Ansia anziani, un problema da non sottovalutare

" L'ansia è una condizione comune nella maggior parte dei soggetti, ma l'ansia negli anziani può divenire un problema da non sottovalutare. Ne parliamo nel nostro approfondimento di oggi. "

Data: 26/10/18 | Vista: 142

Ansia anziani, un problema da non sottovalutare

Ansia negli anziani, quando può diventare un problema di cui preoccuparsi

L'ansia può essere presente, a diversi livelli, in qualunque momento della nostra età, ma l'ansia negli anziani può assumere connotazioni più preoccupanti, specie se collegata a particolari condizioni di vita. Dunque, è bene comprendere quale sia la causa scatenante dell'ansia, prima che il soggetto possa cominciare a soffrire di fissazioni mentali, depressione e attacchi di panico notturni. 

Se cerchi assistenza per una persona anziana, contattaci e ti risponderemo in pochissimo tempo. Se invece vuoi maggiori informazioni sull'ansia senile, continua a leggere!

Quali sono le cause dell'ansia negli anziani

In genere, non esiste una causa univoca che provoca ansia nell'anziano, proprio perché si tratta di una condizione psicologica importante e complessa da definire. Di certo, chi anche in età adulta è stato ansioso, da anziano non potrà non esserlo ed anzi, in alcuni casi, potrà accentuare la sua condizione. 

Principalmente, l'ansia senile è causata dal mutato stile di vita del soggetto, che lasciato il lavoro si sente tagliato fuori dalla normale routine. Stesso discorso per chi non ha più l'autonomia di una volta o addirittura si trova a combattere con patologie invalidanti o che provocano dolore cronico. A ciò possiamo aggiungere l'isolamento sociale e la perdita di persone care. Non vanno sottovalutati gli effetti collaterali relativi ad alcuni farmaci: leggere il bugiardino e confrontarsi con il proprio medico curante è essenziale. 

Come aiutare un anziano con l'ansia senile

Un anziano sempre triste, che ha paura o è depresso, molto probabilmente potrà avere dei problemi con l'ansia che non sono stati tempestivamente risolti. Comprendere la causa è essenziale: parla con l'anziano, cerca di comprendere cosa gli porta questo stato di ansia, ma se non riesci a venirne a capo, consulta il medico curante. 

Per ciò che concerne le terapie per gli anziani con l'ansia, c'è da dire che lo yoga e il training autogeno posso aiutare molto, ma nei casi più gravi l'unica vera soluzione è la psicoterapia. Se il medico lo avalla, è possibile prendere anche dei tranquillanti, preferibilmente di origine naturale. 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci

Richiedi Informazioni

"Ansia anziani, un problema da non sottovalutare "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?