Anziani, assistenza in casa di riposo o nelle RSA?

" L’assistenza in casa di riposo degli anziani e quella all'interno delle RSA sono tra le più scelte. Ognuna di esse ha dei vantaggi: scoprili nel nostro approfondimento sul sito! "

Data: 19/9/17 | Vista: 453

Anziani, assistenza in casa di riposo o nelle RSA?

Anziani: l’assistenza in casa di riposo e quella domiciliare

Considerato che l’aspettativa di vita continua a salire si avrà sempre bisogno di assistenza professionale. Stando ai risultati delle ricerche più recenti è stato stimato che una persona anziana con più di 65 anni ha una probabilità del 70% di aver bisogno di assistenza a lungo termine in futuro. Sempre più spesso, inoltre, la persona che ha bisogno di assistenza non prende da solo questa decisione. Visto che la maggior parte delle persone anziane si rivolge ai familiari quando non sono più in grado di prendersi cura di se stessi la persona che il più delle volte si fa carico dell’assistenza è un familiare.

Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? La nostra casa di riposo è a tua disposizione! Contattaci subito: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Le opzioni disponibili legate all’assistenza agli anziani

Quando la persona anziana non può ricevere l’assistenza di cui ha bisogno all’interno della sua famiglia è necessario prendere in considerazione l’assistenza messa a disposizione all’interno delle strutture residenziali. Queste, in particolare, mettono a disposizione assistenza personalizzata di tipo infermieristico alle persone affette da patologie che non possono essere affrontate a casa. È stato stimato, in particolare, che una persona anziana trascorre in media circa 3 anni della propria vita all’interno di una casa di riposo o di una RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale).

L’assistenza agli anziani in casa di riposo

Le case di riposo anche se sono ampiamente considerate un’alternativa alle RSA in realtà mettono a disposizione un livello diverso di assistenza agli anziani. In linea di massima sono in grado di offrire assistenza alle persone che non hanno gravi patologie mediche. La nostra casa di riposo, per esempio, è rivolta agli anziani autosufficienti o parzialmente autonomi: oltre all’assistenza legata all’igiene personale e ai pasti mettiamo a disposizione dei nostri ospiti il servizio lavanderia, la cucina e la sanificazione degli ambienti.

Il vantaggio principale della casa di riposo nonché il motivo che la rende una delle opzioni più popolari sta nell’essere una buona alternativa all’assistenza domiciliare. Quando una persona anziana non può essere assistita a casa ci si orienta naturalmente verso l’assistenza professionale messa a disposizione dalle case di riposo.

L’assistenza agli anziani nelle RSA

Le RSA, sebbene siano spesso considerate in concorrenza con le case di riposo, in realtà non è così. La chiave, anche in questo caso, è il tipo di assistenza messa a disposizione degli anziani. L’assistenza che si riceve all’interno di una RSA infatti è di tipo medico-infermieristico mentre quella all’interno delle case di riposo è più orientata verso l’aspetto socio-assistenziale.

Le RSA, in particolare, sono fornite di personale medico all’interno della struttura e per questo rivolgono la loro attenzione agli anziani affetti da gravi patologie che non possono essere curate a casa. Sono la soluzione migliore, per esempio, per gli anziani affetti da Alzheimer anche perché sono spesso organizzate in nuclei e dotate delle strumentazioni e del personale per offrire agli ospiti programmi di cura e di riabilitazione.


Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? Non esitare: scopri i nostri servizi oppure contattaci subito! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Anziani, assistenza in casa di riposo o nelle RSA? "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?