Piedi gonfi anziani, i rimedi da provare

" I piedi gonfi negli anziani possono essere un problema di facile soluzione, a patto che dietro non ci sia qualche particolare patologia. "

Data: 30/4/18 | Vista: 1727

Piedi gonfi anziani, i rimedi da provare

Piedi gonfi negli anziani, un disturbo molto comune

Tutti possiamo avere i piedi gonfi dopo, ad esempio, aver camminato molto, ma durante la terza età ci possono essere talune condizioni o patologie che portano l'anziano ad avere i piedi gonfi. I rimedi esistono e tanti, per fortuna, sono davvero molto semplici da mettere in atto. 

Prima di scoprire quali sono le cause e i rimedi per i piedi gonfi dell'anziano, se vuoi saperne di più sulla nostra struttura, ti ricordiamo che puoi contattarci direttamente da questo sito: siamo a tua disposizione per rispondere ad ogni tua domanda!

Le cause dei piedi gonfi negli anziani

Prima di capire quali sono i rimedi per i piedi gonfi degli anziani, è bene sapere anche quali sono  le condizioni che possono provocare tale situazione, fattori che spesso sono comuni non solo fra gli anziani, ma anche ad altre fasce d'età. In linea generale, possiamo dire che le cause principali sono:

  • mancanza di attività fisica: se il corpo non è allenato, non lo sono neanche i piedi ed anche una semplice passeggiata può far gonfiare gli arti inferiori
  • obesità: strettamente affiancata alla mancanza di attività fisica. Chi ha qualche chilo in più tende ad affaticare le estremità con conseguente gonfiore e dolore
  • caldo: con il caldo eccessivo può capitare che si soffra di edema agli arti inferiori
  • ritenzione idrica: non idratarsi a sufficienza comporta un ristagno dei liquidi con conseguente gonfiore. È bene anche evitare l'eccesso di sale nell'alimentazione
  • insufficienza venosa cronica: si tratta di un problema molto serio, che va affrontato assieme ad uno specialista. In genere, colpisce soprattutto le donne.

I rimedi e le cure per i piedi gonfi dell'anziano

Dopo aver letto quali sono le cause, già intuitivamente si possono comprendere le cure da applicare. Molto spesso si tratta di veri e propri rimedi della nonna, completamente naturali e facili da mettere in pratica sia all'occorrenza, che quotidianamente. 

Allorché l'anziano presenta piedi molto gonfi, cosa fare? Di certo un pediluvio può essere un inizio, magari con acqua arricchita da sale inglese o da altre erbe drenanti. Il pediluvio può essere fatto anche quotidianamente, senza controindicazioni particolari. Sempre per drenare i liquidi, si può far ricorso a tisane drenanti, specie nei periodi estivi. Poi, bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno, mantenere il peso forma e tenersi attivi è un comportamento da adottare subito, non solo per evitare i piedi gonfi nell'anziano, ma anche per stare meglio e tenersi giovani!

A tavola, evitare alcolici e bibite gasate, specie in estate, e mangiare molta verdura a foglia larga verde, che depura e drena. In alternativa, ci si può anche aiutare con degli integratori, ma è bene sentire prima il parere del medico curante. 

Per chi soffre di insufficienza venosa cronica, tutti questi rimedi per i piedi gonfi nell'anziano possono essere un palliativo, poiché è bene fare affidamento ad un medico specialista che saprà indirizzare verso la giusta terapia, farmacologica e non, da intraprendere. 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci per saperne di più sulla nostra casa di risposo Villa Max: siamo a tua disposizione!

Richiedi Informazioni

"Piedi gonfi anziani, i rimedi da provare "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?