Terza Eta, le caratteristiche che porta con se

" Le principali caratteristiche della Terza Età e gli aspetti che maggiormente contraddistinguono questo periodo della nostra vita. "

Data: 10/8/17 | Vista: 590

Terza Eta, le caratteristiche che porta con se

Terza Età, un periodo della vita dotato di caratteristiche specifiche

Non è mai semplice definire con precisione quando ha inizio e termine un determinato periodo della vita. Questo vale per l’infanzia, per l’adolescenza, per l’età adulta, la maturità e anche per la terza età. Indicare delle date ben precise che aiutino a scandire il passaggio dall’una all’altra fase della vita è sempre un errore perché lo sviluppo personale avviene in tempi diversi da persona a persona.

Per convenzione, tuttavia, gli studiosi preferiscono dare inizio alla Terza Età al compimento dei 65 anni, il momento in cui solitamente si smette di essere produttivi, si tende a lasciare il lavoro e si comincia a percepire una pensione.

Al pari di tutte le altre età della vita anche la Terza Età ha delle caratteristiche specifiche: l’organismo inizia a essere meno efficiente, per esempio, e di pari passo tende ad aumentare il bisogno di assistenza e la necessità di avere sul territorio strutture in grado di mettere a disposizione i servizi di assistenza.

La nostra casa di riposo è una di queste: se hai bisogno di assistenza per un anziano non esitare! Contattaci adesso: ti risponderemo in pochissimo tempo!

I cambiamenti fisici che caratterizzano la Terza Età

Sin dal momento in cui veniamo al mondo il nostro organismo non smette mai di cambiare e modificarsi. Così avviene nel corso dell’infanzia, dell’adolescenza, dell’età adulta e anche nel corso della Terza Età. Lo stile di vita e l’alimentazione incidono moltissimo su questi tipo di cambiamenti perché possono metterci al sicuro o ritardare alcune delle tipiche manifestazioni legate alla Terza Età:

  • la fragilità ossea: man mano che si diventa anziani le ossa diventano più sottili e diminuiscono di densità esponendoci all’insorgenza di malattie come l’osteoporosi;

  • l’apparato digerente diventa meno efficiente: si può avere difficoltà a ingoiare gli alimenti oppure ad assorbire in modo corretto gli elementi nutritivi;

  • problemi alla vista e all’udito;

  • la pelle perde la sua elasticità diventando più secca, ruvida ed esposta alla formazione delle rughe;

  • cambiano i ritmi legati al sonno e alla veglia: la quantità di ore di sonno di cui si ha bisogno tendono a diminuire.

Queste, tuttavia, sono soltanto alcune delle principali caratteristiche fisiche collegate alla Terza Età. A esse si aggiunge spesso l’insorgenza di problemi neurologici che, insieme alle difficoltà fisiche, possono determinare un maggiore bisogno di assistenza delle persone anziane.

L’assistenza nel corso della Terza Età

In alcuni casi la Terza Età procede molto serenamente: si resta in possesso a lungo di un buono stato di salute e si ha modo di continuare a vivere serenamente senza particolari problemi o esigenze di assistenza. In altri casi, però, non è così: alcuni anziani, in seguito all’insorgenza di malattie o in seguito a cadute accidentali possono aver bisogno per periodi di tempo più o meno lunghi di un’assistenza maggiore.

Se anche tu hai bisogno di assistenza per una persona cara anziana, la nostra casa di riposo è a tua disposizione: contattaci ora! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Terza Eta, le caratteristiche che porta con se "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?