Trekking anziani, consigli e cosa portarsi dietro

" Oggi parliamo del trekking per anziani, un'attività fisica da fare all'aria aperta perfetta per mantenersi in forma e socializzare. "

Data: 9/8/18 | Vista: 242

Trekking anziani, consigli e cosa portarsi dietro

Trekking anziani, passeggiare nella natura in compagnia

Fare attività motoria è assolutamente consigliata, a qualunque età, ma il trekking ha una marcia in più poiché consente di muoversi e di fare amicizia al tempo stesso, migliorando l'umore. Infatti, chi fa trekking non si limita a camminare nella natura, ma conosce gente nuova con la quale entra in empatia  condividendo passione ed esperienza.  

Prima di entrare nel vivo del nostro argomento di oggi, ti ricordiamo che il nostro staff è a tua disposizione per darti maggiori informazioni sulla nostra casa di riposo: contattaci, riceverai una risposta in pochissimo tempo! 

Come cominciare a fare trekking da anziani

Se non sei molto pratico di questa disciplina o hai particolari esigenze, è bene organizzarsi e non scegliere un percorso a caso. Prima di tutto, assicurati che la passeggiata si svolga su di un percorso facilitato per anziani e/o disabili, che non sia eccessivamente lungo e con dislivelli complessi da gestire. Fondamentale, la presenza di una o più guida esperte sia del territorio, che di primo soccorso. 

Abbigliamento da trekking per anziani: cosa portare?

L'abbigliamento da trekking per anziani è, a ben vedere, non diverso da quello per i giovani. Per iniziare, occorrono scarpe adatte, preferibilmente scarponcini con suole antiscivolo e alti alla caviglia, così da proteggere da eventuali distorsioni. Opta per un abbigliamento tecnico, leggero e soprattutto traspirante. Importante avere con sé una giacca a vento da mettere all'occorrenza e un cappello per proteggersi dal sole. Ricorda di portare con te i classici bastoni da trekking, che ti aiuteranno a mantenere una postura corretta; se già normalmente fai uso di un bastone o di un deambulatore, se il sentiero è pensato per gli anziani, non avrai problemi ad usarli. 

A prescindere dalla stagione, è consigliato vestirsi a cipolla, così da poter mettere o togliere i capi a seconda della temperatura. 

Cosa mettere nello zaino 

Porta con te uno zaino con dentro il necessario per il primo soccorso – disinfettante, garze, cerotti, ecc. -, barrette energetiche, uno spray anti zanzare e una cream solare adeguata al tuo fototipo. Assicurati di avere la quantità giusta di acqua e, se riesci, porta con te una piccola bevanda con sali minerali (tipo Gatorade) da sorseggiare per darsi energia. Porta con te anche degli occhiali da sole. 

Questi sono i nostri consigli per cominciare a praticare trekking da anziani, adesso sei pronto per partire! 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci, ti risponderemo in tempi brevissimi! 

Richiedi Informazioni

"Trekking anziani, consigli e cosa portarsi dietro "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?